P4: punzonatrice di precisione

Dalla nostra esperienza, e dalla rete collaborativa che abbiamo costruito, siamo in grado di proporre varie soluzioni meccaniche avanzate: dall’integrazione di una macchina già esistente con sistemi robotizzati, alla cella robotizzata, fino ad una macchina automatica o a Cnc (come ad esempio una punzonatrice o un laser) disegnate e pensate per essere cucite sulle esigenze dei clienti.

Tra i macchinari prodotti da Exon, un esempio molto interessante di automazione meccanica avanzata è rappresentato dalla P4, ovvero una punzonatrice di nuova concezione nata dalla necessità di realizzare una macchina ad altissima precisione, che richieda manutenzione ridotta al più possibile e offra una produttività superiore rispetto al modello precedente.

Abbiamo abbattuto manutenzione e rumori dovuti alla produzione utilizzando per tutti gli assi motori lineari.
A differenza di tutte le punzonatrici esistenti, la nostra sviluppa la forza tramite un sistema di leve. Il caricamento lastra è stato automatizzato tramite un braccio robot che centra le lastre e le posiziona su di un manipolatore a 2 assi.

Precisione di punzonatura di +- 0,02 mm con spinta superiore a 20 tonnellate

Come da tradizione Exon l’organo di presa è stato realizzato in carbonio, consentendo l’acquisto di un braccio robot di taglia inferiore per il caricamento lastra. Questa soluzione garantisce quindi un’ottima flessibilità, come richiesto dal cliente, e assicura un cambio di formato nell’ordine di qualche decina di minuti.

Attualmente la macchina lavora 18 ore al giorno, 6 giorni alla settimana da più di un anno; senza bisogno di manutenzione se non ordinaria pulizia dei trancianti. Rispetto al modello precedente la produttività è stata raddoppiata, utilizzando la macchina all’ 80% della velocità disponibile.

logo Exon s.r.l.